Rocca Calascio

Rocca Calascio

E’ una rocca situata in Abruzzo, in provincia di L’Aquila nel territorio del comune di Calascio, all’interno del Parco nazionale del Gran Sasso e Monti della Laga. Situata a un’altitudine di 1.460 metri s.l.m. È conosciuta per la presenza della rocca, una delle più elevate d’Italia, e dell’antico borgo medioevale sottostante, oggi disabitato.

Dalla rocca si ha una delle vedute più suggestive d’Abruzzo con vista dei principali gruppi montuosi dell’Appennino abruzzese, dal Gran Sasso a nord (Corno Grande, Pizzo Cefalone, Monte Prena, Monte Camicia, Monte Bolza,Monte Ruzza), al Velino-Sirente, alla Maiella, ai Monti Marsicani. La sottostante Valle del Tirino, l’Altopiano di Navellie in lontananza la Conca Peligna.

Fonte: Wikipedia Rocca Calascio

Per raggiungere la rocca

Dall’autostrada A24 (Roma-Teramo) uscire a L’Aquila Est e seguire le indicazioni per Sulmona. Superato Poggio Picenze, prendere a sinistra per Barisciano. Superato il paese proseguire per S. Stefano di Sessanio e poi Calascio. Raggiungere la parte alta del paese seguendo le indicazioni per la Rocca e parcheggiare accanto ad un fontanile. Seguendo il sentiero che passa per le vecchie mura e per le case diroccate del paesino abbandonato, in circa mezz’ora di cammino si raggiunge il castello.